Bellezza e benessere con Vincenzina Tidei del centro Aestetika

Nov 30, 2022 | Ultime novità, Un caffè con un ospite | 0 commenti

Bellezza e benessere con Vincenzina Tidei del centro Aestetika

Scritto da Elisabetta Pieragostini

30 Novembre 2022

Per questo caffè con un ospite mettiamoci comode comode e rilassiamoci. Sento già il profumo delle creme, dei sieri, le mani tiepide per i massaggi, la sensazione di leggerezza… Ops, rieccomi. E vi porto un’ospite per me molto speciale: la mia estetista, Vincenzina Tidei. Una grandissima professionista che nel suo centro Aestetika regala bellezza e benessere e realizza moltissimi desideri.

Ciao Vincenzina, grazie per aver accettato il mio invito. Partiamo subito. Sei un’esperta del corpo e ti prendi cura di esso. Ci racconti come lo fai? Parlaci del tuo lavoro.

Il mio lavoro secondo me è il più bello che esista. Ogni giorno mi impegno a rendere felice la gente con i trattamenti viso e corpo, con qualche consiglio per migliorare. Di certo non è sempre semplice entrare in sintonia con le clienti, ma a me le sfide piacciono.

 

Qual è il trattamento che ti piace di più fare? E quale trattamento ti viene richiesto maggiormente?

Adoro i trattamenti viso, sono i più visibili: vedere le clienti quando vanno davanti allo specchio soddisfatte, dopo un bel massaggio i tratti si distendono e il volto è luminoso.

Mi vengono chiesti più trattamenti corpo, in modo particolare massaggi e tecnologie di tutti i tipi.

 

Quali sono i consigli che puoi dare a noi donne? Cosa dovremmo fare tutti i giorni?

I consigli che posso dare sono di trattarsi bene, amare sé stesse e prendersi cura ogni giorno iniziando dal mattino coccolandosi con la skincare: latte tonico e una buona crema viso da massaggiare e prendersi cura del corpo con prodotti specifici. Ripetere rigorosamente la sera STRUCCANDOSI!

 

Domanda da un milione di dollari: come si può combattere la cellulite?

La cellulite non si “combatte”, la si tratta con un buono stile di vita, trattamenti in cabina e prodotti specifici di autocura.

 

Ora ti farò delle domande a raffica. Rispondi seguendo il tuo istinto. Iniziamo?

 

  • Che donna sei: penso di essere una donna aperta, mi piacciono le novità e anche molto semplice;
  • La parte del tuo corpo preferita: il viso;
  • L’animale che ti rappresenta: il cavallo;
  • La città dei tuoi sogni: Firenze;
  • Il tuo libro preferito: Ultimo giro di giostra;
  • Un grazie a…: un grazie a mia madre per gli insegnamenti che mi hanno permesso di essere che sono. Al mio lavoro che mi ha permesso di crescere, imparare, parlare con tanta gente e confrontarmi. Alla mia collaboratrice Tania, sempre al mio fianco. 

 

Related Articles

Articoli collegati

Seguimi

Iscriviti

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli ultimi articoli

Follow Us

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Share This